zimbraZimbra è un ottima piattaforma per la gestione della posta e per il lavoro collaborativo, con il passaggio dalla V6 alla V7 il team di sviluppo ha deciso di eliminare il modulo della chat

una feature, secondo me, molto utile e funzionale che permette di comunicare al volo coi colleghi e scambiarsi qualche informazione al volo. In realtà il sistema di chat non è stato del tutto rimosso da zimbra 7, il motore c’è ma non è più gestibile via amministrazione web.

per attivare e gestire la chat bisogna agire da riga di comando e il comando sottostante serve proprio per attivare il sistema di chat e se non si lancia questo, nessuno dei comandi a seguire servirà a nulla:

zmprov mcf zimbraXMPPEnabled TRUE

dopo di ché si deve agire sulle varie classi di servizio (COS) per attivare la chat agli utenti.
Nativamente zimbra dispone di una COS predefinita che si chiama “default”;
dalla cli di zimbra occorre lanciare i comandi seguenti per attivare la chat a tutti i membri della classe “default”:

zmprov mc default zimbraFeatureIMEnabled TRUE
zmprov mc default zimbraFeatureInstantNotify TRUE
zmprov mc default zimbraPrefIMAutoLogin TRUE

se abbiamo già sviluppato più COS, lo stesso procedimento va ripetuto per tutte le classi che volgiamo dotare di chat (nei comandi soprastanti la parola default va sostituita col nome delle altre classi).

Attivare la chat per tutti però è un sistema piuttosto sommario, la chat in azienda è uno strumento delicato e può essere problematico dotarne tutti, di solito solo chi ne ha reale necessità viene dotato della chat, quindi, se vogliamo dotare di chat solo alcuni membri, un procedimento sensato potrebbe essere quello di lasciare invariata la classe “default” e creare una classe di servizio dedicata, ad esempio “chat_users” per la quale abilitiamo la chat:

zmprov mc chat_users zimbraFeatureIMEnabled TRUE
zmprov mc chat_users zimbraFeatureInstantNotify TRUE
zmprov mc chat_users zimbraPrefIMAutoLogin TRUE

ora, gli utenti che verranno inseriti nella classe “chat_users” troveranno la chat attiva, mentre tutti gli altri non la vedranno.

In alternativa si può procedere anche attivando (o disattivando) la chat per un singolo account;
per attivarla solo ad un singolo utente:

zmprov ma utente@esempio.it zimbraFeatureIMEnabled TRUE
zmprov ma utente@esempio.it zimbraFeatureInstantNotify TRUE
zmprov mc utente@esempio.it zimbraPrefIMAutoLogin TRUE

mentre, se abbiamo attivato la chat globalmente, per disattivare un singolo utente è sufficiente un solo comando:

zmprov ma utente@esempio.it zimbraFeatureIMEnabled FALSE

personalmente sconsiglio il metodo di gestione a singolo utente, dall’interfaccia web di amministrazione non c’è traccia della chat, quindi, usando un COS dedicato in cui inseriamo i membri della chat rimane sempre possibile vedere tutti coloro che ne fanno parte; al contrario, gestendo gli account separatamente, non si può sapere poi chi ce l’ha e chi no, se non da riga di comando.

E buona chattata a tutti.